PASSWORD RESET

Studio Legale Giordano - Avv. Luigi Giordano

Separazione / divorzio breve -anche senza avvocato

Cenni sulle principali novità
2.35K 0
separazione divorzio

separazione / divorzio breve

I coniugi possono separarsi o divorziare anche senza l’assistenza di un legale, comparendo avanti all’ufficiale dello stato civile del comune di residenza di uno di loro o del comune presso cui è iscritto o trascritto l’atto di matrimonio.

E’ questa una delle più importanti novità introdotte dal decreto L. 132 del 12/09/14 firmato il 13/9/14.

Non è superfluo evidenziare che i coniugi dovranno essere entrambi d’accordo: non può presentarsi un solo.

L’accordo che i coniugi sottopongono all’ufficiale dello stato civile non può contenere patti di trasferimento patrimoniale.

Tra le prime questioni interpretative della norma vi è quella se la previsione di corresponsione di un assegno da parte di un coniuge verso l’altro sia ammissibile senza l’assistenza di un legale: stando al tenore letterale della norma sembrerebbe di no, il che limiterebbe di molto il reale uso che si potrà fare dell’istituto.

Tra gli accordi che si possono sottoporre all’ufficiale dello stato civile vi sono anche quelli relativi alla modifica delle condizioni di separazione o divorzio.

Per i coniugi non sarà possibile procedere da soli in presenza di figli minori o di figli maggiorenni incapaci, non autosufficienti o portatori di handicap grave.

In tali casi – come in quelli in cui ci sono patti di trasferimento patrimoniale – sarà possibile separarsi / divorziare senza passare dal Tribunale, dopo aver raggiunto un accordo di negoziazione assistita con l’ausilio di un legale: toccherà a quest’ultimo fare le comunicazioni sia alla Procura della Repubblica che all’ufficio dello stato civile.

Questi sono alcuni cenni delle novità

Attenzione a procedere da soli: potreste sbagliare rinunciando inconsapevolmente ai vostri diritti (es assegno di mantenimento).

Il consiglio è quello, prima di procedere, di richiedere almeno un parere ad un legale di fiducia sulle ipotesi di accordo di separazione divorzio nonchè un preventivo: potrete così valutare se vale davvero la pena fare da soli o per una materia così delicata convenga affidarsi ad un professionista senza rischio di brutte sorprese sulla parcella.

Avv. Luigi Giordano